Logo Microsoft La leggenda narra che verso la fine degli anni '60 un gruppetto di ragazzi, provenienti dalla capitale di Washington, una volta finite le lezioni scolastiche, si radunavano davanti alla scuola per poi partire alla volta di un'azienda non molto lontana. La comitiva di amici lavorava insieme dalla notte fino all'alba, c'erano solo loro e i pc.

Non è l'inizio di un film tanto meno quello di un libro, bensì è l'inizio della sfida lanciata nel lontano 1972 da Bill Gates che all'età di sedici anni diede vita insieme a Paul Allen a quella che sarebbe diventata l'azienda più importante al mondo nel campo dell'informatica: Micro-Soft. All'inizio l'azienda lavorava sull'inserimento di nuovi linguaggi per rendere un uso più vasto dei processori dei PC, rendendoli più facili e gestibili da usare.

Già nel 1980 Microsoft dà lavoro a 40 addetti, per lo più programmatori, e registra un fatturato di 8 milioni di dollari. Nello stesso anno un grosso esponente della società IBM contatta Bill per chiedergli una collaborazione per il concepimento di un nuovo personal computer. In breve tempo Microsoft comincia a realizzare il sistema operativo per l'IBM. Nasce quindi l'MS-DOS ( Microsoft Disk Operatig System), il sistema è ancora oggi il più famoso e utilizzato al mondo. Ad agosto il pc dell'IBM con il sistema operativo a 16 bit di Microsoft, viene messo sul mercato. Questo episodio è definito come la più grande rivoluzione della storia del mondo informatico.

Negli anni '80 si verificano due avvenimenti importanti, ovvero vengono presentati l'applicativo 'MS Word' e l'applicazione 'Microsoft Excel'. Viene introdotto l'uso del mouse e del floppy disk. Inoltre vengono aperte le prime succursali in Europa: In Germania,Inghilterra e Francia.

Negli anni '90 Microsoft diventa “internazionale” proponendo al pubblico i suoi prodotti completamente tradotti in 13 lingue tra cui il cinese, il giapponese, l'arabo, il coreano e l'ebraico. Questa decade è stata molto importante per il marchio che ha piano piano potenziato il suo sistema operativo partendo da Windows 3.0, passando per Windows 95 fino ad arrivare a Windows '98. Mentre si miglioravano e concepivano nuovi sistemi operativi, Bill Gates stringeva nuove alleanze con aziende informatiche e di telecomunicazioni. Queste alleanze ridisegnavano le strategie del gruppo e sottolineavano la volontà da parte di Microsoft di arrivarsi verso quella che è diventata una nuova realtà: Internet. L'accordo con Sony nel 1995 è solo il primo di una serie di coalizioni. Tra le varie cooperazioni, quelle di maggiore rilievo sono quella con Visa e Mastercard, con MCI, con NBC (internet e TV), con TCI, con Compaq e Intel e con Apple.

Il nuovo millennio comincia con due 'bombe'. Microsoft introduce il nuovo sistema operativo per le aziende 'Windows 2000' e annuncia l'ingresso nel mondo delle console per videogiochi attraverso X-BOX. Inoltre viene lanciato 'Office 2000' e 'Microsoft.NET'. Il 2001 e il 2006 sono rispettivamente gli anni del lancio di Windows XP e Windows Vista. Nel 2008 Bill Gates cede il posto di Chief Software Architect a Steven Anthony Ballamer, rimanendo comunque con la carica di presidente onorario. Al termine dell'anno successivo si registrano 93.000 dipendenti e 58 miliardi di dollari di fatturato. Il nuovo decennio del duemila inizia con il lancio di 'Windows Phone' . Da maggio del 2011 Skype fa parte di Microsoft che viene acquistata per 8.5 miliardi di dollari. Dagli anni seguenti fino ad oggi si registrano l'uscita di 'Windows 8' e l'acquisizione di 'Devices e Services' di Nokia e del team Mojang.

E' uscita la Microsoft XBOX ONE, scoprila ora!

Microsoft: Voto medio: 3.7, basato su 0 recensioni da €0 a €0

Elenco Brand:

logo Microsoft
logo Microsoft
logo Microsoft
logo Microsoft
logo Microsoft
logo Microsoft
logo Microsoft
logo Microsoft
logo Microsoft
logo Microsoft