  Notizie

Raccolta differenziata a Milano. Ecco le novità

Percentuale di rifiuti differenziati in costante crescita


Nella città di Milano la raccolta differenziata ha subito tantissime mutazioni nel corso del tempo. Lo smaltimento dei rifiuti a Milano avviene secondo delle indicazioni ben precise e viene costantemente monitorato dall'amministrazione comunale con lo scopo di tenere i livelli della raccolta differenziata sulla soglia di percentuali positive.

Si parla sempre più spesso dell'importanza della differenziazione dei rifiuti proprio perché è soltanto separandoli per bene che si potrà avere poi lo smaltimento preciso e dettagliato in grado di garantire la pulizia del territorio e la salvaguardia dell'ambiente.

Sono tantissime però le novità che riguardano ogni giorno la raccolta differenziata a Milano e riuscire a stare dietro a quello che è il calendario, sempre aggiornato non è molto facile. Vediamo quindi quali sono le novità della raccolta differenziata a Milano.

Il calendario della raccolta differenziata a Milano

Nella nuova gestione della raccolta differenziata dei rifiuti a Milano, è stato deciso di riorganizzare la città in vari settori, ognuno dei quali ha delle precise zone di deposito e allo stesso tempo delle modalità da rispettare.

In generale, ogni giorno è possibile depositare soltanto alcune categorie di rifiuti in base alle zone di appartenenza.

A fare la differenza però è anche il modo in cui si è deciso di classificare i rifiuti così da realizzare una distinzione netta e che faciliti lo smaltimento nella fase seguente. Questo nuovo sistema ha funzionato talmente tanto che nel capoluogo Lombardo sono più di 170 mila le tonnellate di cartone raccolte solo nel 2017. C'è in questo senso un vero e proprio boom del settore. La società che si occupa della gestione dei rifiuti nel territorio cittadino ha sottolineato come la raccolta differenziata e sia cresciuto a dismisura superando il 54%. Questo dato fa capire come la città sta facendo un ottimo lavoro da un punto di vista dei rifiuti prodotti: c'è in campo un piano strategico che serve a migliorare ancora di più la raccolta differenziata in termini di percentuale.

Tra le azioni previste per aumentare il livello della differenziata c'è l'incentivo sulla raccolta del cartone e di tutti altri materiali riciclabili. Se invece i cittadini devono consegnare dei rifiuti ingombranti oppure speciali e pericolosi o non pericolosi, possono rivolgersi a delle ditte specializzate o a loro volta potrebbero riferirsi a delle aree comunali in cui è possibile, su appuntamento depositare qualunque tipologia di rifiuto. Lo scopo del piano strategico messo in campo dall'amministrazione è quello di ridurre il rifiuto indifferenziato e cercare di rendere la città sempre più bella e pulita.

Scrivi un commento