Curling, lo sport più curioso delle Olimpiadi

Il curling è uno sport di squadra su ghiaccio, giocato facendo scivolare pesanti pietre in granito (stones) verso una determinata zona del campo, chiamata home, in maniera molto analoga al gioco delle bocce. A fronteggiarsi sul campo sono due squadre, formate da quattro giocatori ciascuna.

Le sue origini non sono certe ma l'ipotesi più accreditata è che il gioco sia di provenienza scozzese: una pietra da lancio ritrovata sul fondo del lago Dunblane, nelle vicinanze della città di Stirling, conosciuta appunto come Stirling Stone, riporta un'incisione con la data del 1511 ed a oggi è il più antico reperto conosciuto.

Un'altra ipotesi individuerebbe nell'Eisstockschiessen, uno sport di origine tedesca, l'antenato del curling. Praticato soprattutto in Austria e Germania, questo sport presenta elementi comuni al curling, nonostante ad essere lanciate non siano pietre, bensì dischi di legno molto più leggeri, e non vi sia prevista la figura dello spazzolatore, il quale ha il compito di indirizzare la traiettoria del lancio. I principi e le regole di fondo dei due giochi, però, sono molto simili.

Dalle opere di due pittori fiamminghi del XVI secolo, Pieter Bruegel il Vecchio e Jacob Grimmer, si fonderebbe una terza ipotesi secondo la quale il curling avrebbe origine dai Paesi Bassi. In due dipinti di Bruegel, Cacciatori nella neve e Paesaggio invernale con trappola per uccelli, e in Inverno di Grimmel è possibile vedere raffigurati alcuni uomini intenti nella pratica di questo gioco.

Il primo club scozzese di curling, il Grand Caledonian Curling Club, fu fondato nel 1838 e gli va riconosciuto il merito di aver redatto la prima regolamentazione del gioco.

In Italia il curling venne ufficializzato come sport nel 1953, anno del suo riconoscimento da parte della Federazione italiana sport del ghiaccio (FISG). In realtà questo sport era praticato, a livello amatoriale, già a partire dagli anni Venti a Cortina d'Ampezzo; fu proprio nella località bellunese infatti che vennero fondati i primi club italiani, il CC Cristallo e il CC Miramonti, e nel 1955 venne disputato il primo campionato.

L'ingresso del curling tra le discipline olimpioniche è piuttosto recente: la sua comparsa come sport ufficiale ai Giochi invernali è del 1998 anche se nelle edizioni del 1924 e del 1932 vennero organizzati due tornei dimostrativi. Nel 2002, però, il Comitato Olimpionico Internazionale ha decretato che la competizione organizzata in occasione delle Olimpiadi del 1924 fosse considerata la prima partecipazione ufficiale ai Giochi.
 

Strutture Sportive

Click on the map to add markers.

Vuoi provare il curling? Scopri tutti i centri dove praticarlo!