Rowing. Tutti a bordo...in palestra!

L'Indoor Rowing, o più semplicemente rowing, è una disciplina fitness che mira a riprodurre all'interno di una palestra l'attività di canottaggio. Nata inizialmente per permettere l'allenamento negli atleti nei mesi invernali, successivamente ha assunto lo status di vero e proprio sport, con l'organizzazione di competizioni ed eventi creati ad hoc.
La classe di rowing si allena a ritmo di musica, portando in palestra l'assoluta novità del concetto di equipaggio.

Lo sport nasce agli inizi degli anni Settanta, quando Peter e Dick Dreissigacker, due fratelli statunitensi membri della nazionale di canottaggio ed entrambi ingegneri, iniziano la ricerca di un modo per allenarsi al coperto durante i mesi invernali, poiché in quel periodo le acque ghiacciate dei fiumi rendevano impossibile farlo all'aperto.
Essi, dunque, iniziano a lavorare su una macchina che potesse riprodurre i movimenti della vogata e nel 1981 lanciano l'Indoor Rower, un attrezzo molto simile ad una bicicletta rovesciata, che ottenne subito un'enorme popolarità. Negli anni successivi seguirono agli modelli, ultimo dei quali quello uscito nell'estate del 2003 (il cosiddetto modello D): l'attrezzo, chiamato comunemente remoergometro, permette di riprodurre la remata in acqua grazie all'installazione di una ventola posta nella parte anteriore e lo sfruttamento della resistenza da questa creata.

Grazie al rowing è possibile cimentarsi in un allenamento capace di riprodurre non solo i gesti tecnici del canottaggio ma anche le sue sensazioni: la lezione, della durata media di 45 minuti, si rivela essere un vero e proprio viaggio mentale, un'attività capace di stimolare la mente attraverso il richiamo del fluire dell'acqua.

Tre sono le fasi principali che compongono la lezione di rowing: il riscaldamento, l'allenamento vero e proprio ed infine il defaticamento, durante il quale vengono svolti esercizi a bassa intensità mirati all'allungamento muscolare. Questo sport permette un allenamento completo: ad essere interessati, infatti, non sono solamente i muscoli delle braccia, bensì anche quelli delle gambe, dell'addome, della schiena e dei glutei.

Il rowing è uno sport nel quale tutti si possono cimentare: atleti professionisti, che lo usano come mezzo per mantenersi in forma durante la stagione invernale, ma anche principianti ai quali è possibile adattare il tipo di allenamento in base al grado di preparazione fisica.
 
 

Strutture Sportive

Click on the map to add markers.

Cerca i corsi di rowing nelle strutture della tua città!