Vela, l'emozione di solcare le acque

Nessun altro sport riesce, così come la vela, a rappresentare il legame indissolubile dell'uomo con il mare. La storia della vela coincide con quella della navigazione, in un viaggio tra scoperta, emozioni e sfide. Protagonista indiscusso di questo racconto è il vento, che fin dai primi secoli di sviluppo della civiltà umana ha permesso di solcare i mari, spingendo con tutta la sua forza contro le vele.

Molte sono le testimonianze della navigazione con vela provenienti dall'antichità e i racconti mitici sviluppati intorno ad essa, carichi dei significati più vari, arricchiti dall'archetipo del marinaio, del lupo di mare.

Il viaggio interminabile di Odisseo costretto a vagare per i mari, le vele minacciose dei Greci nei pressi Troia, l'emozione della scoperta dai parte dei grandi viaggiatori dell'età moderna, la forza del vento, l'incontro con l'altro: la vela racchiude in sé questo e molto altro. Nel suo tessuto si intrecciano fibre fatte di emozioni, di sfide con la natura e di limiti da superare.

La vela, intesa come sport, unisce l'immaginario intorno alla navigazione  con il moderno apporto della tecnologia, la progettazione degli strumenti, la valorizzazione del lavoro di squadra o dell'impresa individuale.
La storia della vela sportiva risale all'epoca del colonialismo britannico. Durante il XVI secolo, gli inglesi svilupparono nuove imbarcazioni, molto veloci, per contrastare il rovinoso fenomeno della pirateria. Successivamente queste vennero adoperate anche ad uso esclusivamente sportivo, dando il via all'organizzazione delle prime competizioni. La prima di queste fu la Cumberland Regatta, tenuta nel 1715 ed esistente ancora oggi.

La prima competizione internazionale, la Coppa delle Cento Ghinee, venne istituita a partire dal 1851 ed è comunemente nota con il nome di America's Cup.
In Italia la diffusione della vela si ha a partire dal XIX secolo. Gli storici indicano che le prime due barche a vela da diporto appartenessero a due poeti inglesi, Percy Bysshe Shelley e Lord George Gordon Byron.

Lo sport venne entrò a far parte delle discipline olimpiche a partire dall'edizione del 1900 di Parigi.

Strutture Sportive

Click on the map to add markers.

Cerca i circoli velici più vicini a te!