Centri di raccolta rifiuti Roma: dove sono?

Cosa sono i centri di raccolta comunali a Roma?


Sempre più richieste e ritenute un bene sempre più significativo per il cittadino, le stazioni ecologiche a Roma sono aree progettate per la raccolta e il recupero dei rifiuti. All'interno di esse, i contribuenti possono portare in maniera gratuita i differenti rifiuti finalizzati al riciclaggio di alcuni materiali.
 

Cosa fare per smaltire i rifiuti a Roma? Vai in una delle piattaforme ecologiche della tua città a Roma!

L'eco-centro, oltre a permettere lo smaltimento dei soliti materiali, quali carta, alluminio, plastica e organico, dà la possibilità ai cittadini di gettare tutti quei rifiuti ingombranti che, non entrando nei soliti cestini pensati per la differenziazione dei rifiuti, non saprebbe dove gettare. Nei centri di raccolta rifiuti attivi a Roma è difatti possibile lo smaltimento di:
 
  • polistirolo;
  • batterie esaurite;
  • batterie ed accumulatori di veicoli;
  • telefonini;
  • oggetti voluminosi in plastica;
  • mobilio;
  • scarti del legno e metallo;
  • imballaggi;
  • oli usati;
  • RAEE;
  • Pentole, giochi ed arredamenti da esterno;
  • grandi quantità di prato e rami.

I centri per la raccolta dei rifiuti a Roma rappresentano un pratico meccanismo per riciclare e smaltire, nel modo più opportuno una cospicua quantità di materiali. Questi, infatti, possono essere riciclati, con un notevolerisparmio dei beni naturali e di energia.
Rivolgendoti al!Se ti affiderai al servizio Comune.info visualizzerai la collocazionedei centri di raccolta rifiuti e gli orari di apertura a Roma.

POI VICINI