Centri di raccolta rifiuti Roma: dove sono?

Centri di raccolta rifiuti comunali Roma: cosa sono e dove si trovano?


Sempre più richieste e ritenute un bene sempre più significativo per la cittadinanza, le piattaforme ecologiche a Roma sono aree progettate per la raccolta dell'immondizia e la sua differenziazione. Recandoti all'interno di queste, hai la possibilità di smaltire gratuitamente i più svariati rifiuti finalizzati al riciclaggio di alcuni materiali.
 

Cosa fare per smaltire i rifiuti a Roma? Vai in un centro di raccolta comunale a Roma!

Il centro di raccolta comunale, oltre a permettere il riciclaggio dei tradizionali materiali, ossia carta, alluminio, plastica e scarti alimentari, permette al cittadino di depositare tutti quei rifiuti ingombranti che, non entrando nei comuni cassonetti pensati per la differenziazione dei rifiuti, non saprebbe dove gettare. In qualsiasi dei centri di raccolta comunali attivi a Roma è difatti possibile gettare:
 
  • polistirolo;
  • batterie esauste;
  • batterie ed accumulatori di automobili e motocicli;
  • apparecchi telefonici;
  • oggetti voluminosi in plastica;
  • complementi di arredo;
  • legname e metallo;
  • imballaggi;
  • oli usati;
  • Rifiuti apparecchiature elettriche ed elettroniche;
  • Stoviglie, giocattoli ed arredo per esterno;
  • grandi quantità di prato e rami.

I centri per la differenziazione dei rifiuti a Roma sono un proficuo mezzo per riciclare e smaltire, nella miglior maniera un'ampia quantità di materie. Parte di essi, in effetti, possono essere riutilizzati, con un ingenterisparmio delle risorse naturali e di energia.
Affidandoti al nostro servizio Comune.info troverai l'ubicazionedelle isole ecologiche e il loro orario di apertura a Roma.

POI VICINI