Logo Drifter Drifter è un marchio americano di abbigliamento maschile e femminile fondato nel 2001 a Compton, California, da Daniel Grahame. L'ethos del brand è quello di andare avanti e di evolversi costantemente. Questo avviene attraverso la creazione di capi che trascendono l'età, l'epoca, il tempo e lo spazio. Per fare ciò, lo stilista si ispira al suo pensiero che vede la sperimentazione di due concetti opposti: moderno e vintage, intricato e flessibile, classico e grezzo. Tutti i prodotti di Drifter sono concettualizzati, disegnati e prodotti direttamente a Compton, restando così uno dei pochi e dei migliori esempi di moda made in USA. 

Nel 2016 è stato aperto il primo negozio flagship chiamato SOCO dove è possibile acquistare le stagioni in corso, così come pezzi esclusivi e di archivio, oltre a prodotti selezionati di altri brand che si sposano perfettamente con la filosofia di Drifter. Esistono inoltre due showroom, rispettivamente a Los Angeles e New York, mentre le collezioni possono essere acquistate direttamente in negozio o attraverso vari e commerce, oltre a quello ufficiale. I capi del marchio sono perfetti per una comodità smart grazie ai loro lavaggi dallo stile vintage, mentre i pantaloni e le giacche sono confezionate con delicate tecniche di sartoria.

Il look di Drifter è completato da collezioni di camicie e maglieria coordinate tra di loro, facendo ricordare l'agio e il lusso a buon mercato del marchio, utilizzando cotone morbido e colori vibranti. Il talento di Daniel Grahame non è passato di certo inosservato, ricevendo numerose richieste di collaborazioni, tra cui spiccano le collezioni ad edizione limitata con Vitamin D e Alchemist. La peculiarità della prima sta nell'aver creato una collezione detta cogender e non più unisex. Allo stesso tempo, è stata presentata una capsule collection per uomini chiamata DXA. Molte celebrità sono state viste indossare capi Drifter.

Drifter: comodità ed eleganza!

Drifter: Voto medio: 5, basato su 0 recensioni da €0 a €0

Elenco Brand: