Logo Emanuele Bicocchi La prima collezione firmata da Emanuele Bicocchi risale al 2006 e da allora il brand si è saputo segnalare per il sapiente mix tra capacità imprenditoriali e grande creatività. In particolare le creazioni del marchio riescono a farsi notare per una eleganza inusitata anche per un settore come la gioielleria Made in Italy, tale da richiamare l'attenzione di un lungo elenco di vip tra cui Avril Lavigne, Kate Perry e Laura Pausini, letteralmente stregate dallo stile delle creazioni firmate Emanuele Bicocchi. Uno stile cui concorrono anche la moglie, Giulia e Gino Diamanti, suocero e designer, che hanno consentito al titolare di realizzare appieno il sogno che coltivava sin da piccolo.

Nato nel luglio del 1983, Emanuele Bicocchi ha infatti iniziato prestissimo a lavorare nella bottega orafa detenuta dai genitori a Firenze, in uno dei distretti chiave dell'oreficeria tricolore. Un talento innato, il suo, tale da consentirgli di collaborare con alcuni nomi di rilievo della fashion, prima di sposarsi con Giulia Diamanti, figlia di un noto designer. Il passo successivo è stato il varo del brand a suo nome, caratterizzato da collezioni dall'estetica precisa, forte, molto personale, tesa a creare gioielli per un uomo che vuole rimarcare con decisione le sue peculiarità nella vita di ogni giorno.

Creazioni con una forte connotazione rock, con catene come quelle della collezione 2016 che vanno ad intrecciarsi a materiali di pregio come serpente, bisonte nero e struzzo. Oggetti dall'aspetto vissuto, come gli anelli in argento invecchiato manualmente. In particolare tra i punti di riferimento c'è la scena musicale inglese degli anni '80, coi Clash in grande evidenza. Una collezione, l'ultima, in cui spiccano le audaci collane, i bracciali pieni di grinta, le cinture corredate di borchie. Tra i materiali fa il suo debutto l'oro, mai usato in precedenza da Emanuele Bicocchi, in particolare quello giallo coi diamanti neri incastonati che ricopre teschi e croci ormai diventati un must del brand. Oggetti straordinari Made in Italy, tra i quali spicca l'armadillo, lo stesso visto nel video di Rock The Casbah dei Clash, prodotto in acciaio brunito, a mano.

Emanuele Bicocchi, gioielli grintosi per chi vuole spiccare.

Emanuele Bicocchi: Voto medio: 4.6, basato su 0 recensioni da €0 a €0

Elenco Brand:

logo Emanuele Bicocchi
logo Emanuele Bicocchi
logo Emanuele Bicocchi
logo Emanuele Bicocchi
logo Emanuele Bicocchi
logo Emanuele Bicocchi
logo Emanuele Bicocchi
logo Emanuele Bicocchi
logo Emanuele Bicocchi
logo Emanuele Bicocchi