Numero Verde Chiamata Gratuita

Inserisci i tuoi dati e sarai ricontattato

GRATIS E SENZA IMPEGNO

Click e Chiama (chiamata diretta su cellulare)

 
Spiegazione disinfestazione cimici
In tempi recenti la frequenza di casi rilevati di infestazione di cimici del materasso ha subito un crescente aumento, sino a diventare un problema sul piano sanitario piuttosto considerevole.

Come individuare le cimici del letto?

Riconoscere la presenza di cimici non è facilissimo, quando la cimice è ancora allo stato di larva è impossibile vederla ad occhio nudo. È necessario comprendere pertanto che, quando vediamo la cimice, la loro propagazione è ad uno stadio avanzato.

Le cimici da letto, non amando la luce, preferiscono nascondersi fra impunture di materassi, spaccature, spacchi dei mobili e battiscopa.

Possiamo individuare però diversificati segni che indicano un'infestazione di questi insetti, quali ad esempio:
  1. puntini di colore scuro sulle lenzuola;
  2. rossori della pelle;
  3. fastidioso desiderio di grattarsi;
  4. piccole macchie di sangue sul lenzuolo;
  5. odore dolciastro;
  6. presenza di uova, visibili ad occhio nudo.

6 consigli per evitare un’invasione di cimici da letto

Puoi prevenire le cimici da letto prendendo questi piccoli accorgimenti:

  • cerca di non appoggiare mai valigie o borse sul letto.
  • Se hai preso una casa in affitto, controlla tutti i mobili.
  • Evita di portare in casa tappeti, materassi e tappezzerie trovati in strada.
  • Guarda se su mobili e pareti ci sono fenditure e crepe, e coprile con del materiale apposito.
  • Metti vestiti e biancheria in lavatrice e lava tutto a un minimo di 60°.
  • Pulisci spesso i tappeti con l’aspirapolvere e lava i coprimaterassi almeno una volta alla settimana.

Ti svegli spesso con il corpo pieno di bollicine pruriginose? Chiama professionisti della disinfestazione perché quasi sicuramente nella tua camera da letto sono presenti.

Che stai aspettando? Entra subito in contatto con un tecnico di Bassignana ed elimina il problema!