Inserisci i tuoi dati e sarai ricontattato

GRATIS E SENZA IMPEGNO

 
Spiegazione assistenza caldaie beretta

I nostri tecnici non effettuano interventi in garanzia, tutti gli interventi sono a pagamento, per assistenza sotto garanzia rivolgersi alla casa madre.

Che differenza c'è tra manutenzione ordinaria e manutenzione straordinaria?

La manutenzione ordinaria della caldaia deve essere eseguita annualmente, così come indicato dalla legge. Relativamente a ciò la legge, pertanto, obbliga i possessori di impianti di riscaldamento ad effettuare la manutenzione, assicurando l'efficacia e una buona efficienza del proprio impianto.

Generalmente, gli interventi da eseguire sono:
  • pulizia completa dell'impianto;
  • pulizia bruciatore;
  • verifica delle sicurezze;
  • regolazione minimo e massimo fiamma.

La manutenzione straordinaria, al contrario, riguarda guasti o malfunzionamenti dell'impianto, recuperandone il regolare funzionamento. Ciò può comprendere la sostituzione delle parti fuori uso.

Analisi fumi: quando deve essere fatta?

La periodicità con cui deve essere effettuato il controllo delle emissioni è disciplinata dal primo allegato al D.P.R. 74 del 2013. Il controllo sarà pertanto effettuato:
  • ogni due anni per le caldaie a combustibile liquido oppure solido con potenza non superiore ai 100 KW;
  • ogni quattro anni per le caldaie alimentate a combustibile liquido oppure solido, aventi una potenza ≤ 100 KW;
  • ogni anno per le caldaie alimentate a combustibile liquido oppure solido, che abbiano una potenza ≥ 100 KW;
  • ogni due anni per gli impianti a gas, aventi potenza maggiore o uguale a 100 KW.

Conto termico: a chi è rivolto?

Gli incentivi statali previsti dalla legge, chiamati Conto Termico, possono essere richiesti per realizzare interventi volti a migliorare l'efficienza energetica oppure alla produzione di energia termica da fonti rinnovabili.

Possono usufruire degli incentivi sia le pubbliche amministrazioni sia i soggetti privati, quali persone fisiche e giuridiche.

Oltre ai lavori di miglioramento della coibentazione degli edifici, è possibile accedere al Conto Termico anche per:
  • sostituzione impianto, per una maggiore efficienza;
  • creazione di impianti per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili.
Compila il modello che trovi su questa pagina oppure telefona al nostro Servizio Assistenza Caldaie San Sebastiano Curone per ottenere più preventivi. Il servizio di ricezione delle offerte è gratuito e non prevede alcun obbligo d'impegno. Compara le proposte e scegli quella più conforme alle tue esigenze!

Contatta Assistenza Caldaie Beretta San Sebastiano Curone per ricevere più preventivi.