  Evento

Torna con la terza edizione la  Granfondo degli Squali di Cattolica e Gabicce

Il 13 e il 14 maggio di scena una delle iniziative più amate dai cicloamatori italiani


E' lo stesso entusiasmo degli scorsi appuntamenti a caratterizzare l'attesa per la Granfondo degli Squali di Cattolica e Gabicce.
Giunta alla terza edizione, una delle iniziative più amate dai cicloamatori italiani, consentirà a grandi e piccini di vivere due giorni intensi in sella alla due ruote.


L'avvio è previsto la mattina del 13 e del 14 maggio e, come vuole la consuetudine, la manifestazione è aperta a uomini e donne di ogni età e nazione.
Punto fondamentale per partecipare è l'idoneità rilasciata dal medico a praticare questo genere di attività agonistica, elemento che accomuna tutti i tesserati ACSI così come i team e gli Enti di Promozione Sportiva.


A fare da sfondo all'appuntamento è l'incanto della riviera romagnola fra il mare azzurro e il verde della natura, tipico dello straordinario entroterra.
I cicloamatori potranno godere del bellissimo panorama marino della costa ma sarà loro concesso di salire sulle alture, godendo della vista sulla riviera dall'alto del Parco Naturale di Monte San Bartolo, un'area verde incontaminata da viversi a pieni polmoni.


Come da programma la partenza è fissata all’Acquario di Cattolica in  Corso Italia, punto di raccordo per tutti i partecipanti che poi sceglieranno fra i due itinerari disponibili: il Percorso Lungo e il Percorso Breve.
Il percorso più ampio, che prevede uno spostamento fra l'Emilia Romagna e le Marche, si snoda  attraverso un tragitto di 136 km con un dislivello piuttosto marcato pari a 2250 metri, negli ultimi 15 chilometri infatti si inerpica sulla strada Panoramica del Monte San Bartolo, da cui è possibile beneficiare di un panorama mozzafiato.
Il secondo percorso é invece di soli 84 km ed ha un dislivello ridotto pari a 1150 metri.
Decisamente più facile coinvolge più persone perchè risulta maggiormente accessibile.


Ad accomunare i due percorsi sono gli ultimi 40 chilometri, che verranno percorsi da tutti i partecipanti per spingersi sino al traguardo fissato a Gabicce Monte.


La partenza da Cattolica permetterà ai partecipanti di conoscere un po' più da vicino la bellissima località della riviera romagnola. Tante opportunità interessanti per chi sceglierà di soggiornare presso le strutture ricettive della Regina dell'Adriatico.
A partire dagli hotel Cattolica garantisce una permanenza gradevole, fra comfort, professionalità e  quel caloroso senso dell'ospitalità romagnola, in una riviera che fa dell’accoglienza la principale vocazione.
Per i partecipanti all'evento le strutture di Cattolica offrono interessanti vantaggi e straordinarie offerte a singoli e famiglie.


La Regina dell'Adriatico farà da sfondo anche all'attesissima Squali Bike Junior, l'iniziativa sportiva riservata ai piccoli ciclisti in età compresa fra i 7 ed i 12 anni, che non sono ancora in grado di puntare ai due percorsi ufficiali ma non per questo intendono rinunciare al confronto sportivo.
Lo scorso anno l'evento per la categoria junior ha visto la presenza di 200 piccoli ciclisti, che hanno gareggiato attorno all'Acquario le Navi, vivendo intensamente l'agonismo della gara e facendo da contraltare all'evento maggiore.

I più piccoli potranno dedicare un po' del loro tempo alla scoperta del mondo animale, visitando l'Acquario più grande della costa adriatica, che è anche il secondo per grandezza in Italia.
 
Scrivi un commento