  Guida

Gioielli per il battesimo: cosa scegliere per l’occasione

Gioielli da bambino e neonato per tutti i gusti


La nascita di un bambino o di una bambina rappresenta sempre una grandissima emozione, non solo per coloro che lo hanno messo al mondo, ovvero i genitori, ma per tutta la famiglia, compresi amici e parenti. Ovviamente la prima occasione per festeggiare tutti insieme è il battesimo, cerimonia religiosa che permette agli amici, ai parenti e alla famiglia di celebrare il sacramento ricevuto dal bambino. Tutti gli invitati a questa splendida festa sono soliti portare un piccolo presente al bambino o alla bambina festeggiata.

Cosa regalare ad un battesimo

Esistono svariate tipologie di gioielli per battesimo, non è sempre semplicissimo individuare quale sia il migliore da regalare in quanto, considerate le circostanze, non è possibile conoscere i gusti del festeggiato. È necessario quindi andare un po' ad intuito, magari seguendo i gusti dei genitori del festeggiato o della festeggiata.

Una collana preziosa

Un classico dei gioielli per battesimo è sicuramente la catenina in oro (o in altro materiale prezioso) raffigurante un simbolo religioso, magari il volto di Gesù, la croce, oppure un simbolo d’affetto come ad esempio un cuore o una medaglietta sulla quale è possibile far incidere il nome del festeggiato oppure le sue iniziali, a seconda della grandezza. Ovviamente lo stile della collana varia a seconda del sesso del festeggiato, se si tratta di una bambina, si potrebbe pensare anche a qualcosa di più sfarzoso ed appariscente, ad esempio una collana con un pendente ricoperto di punti luce. Se si ha intenzione di optare per questo tipo di regalo, è necessario decidere se acquistare una collana che possa essere indossata dal festeggiato da bambino, oppure, quando sarà adulto.

Un sempreverde braccialetto

Rientra nel novero dei gioielli per il battesimo anche il classico braccialetto d’oro o d’argento. In genere questo regalo viene fatto ai bambini, e, proprio come le collane, possono avere una parte che richiama un simbolo religioso, ad esempio un santo, la madonnina o un’altra immagine di stampo cattolico. Per chi non ha intenzione di optare per simboli religiosi può puntare su bracciali semplici, magari senza nessuna targhetta, oppure un bracciale portafortuna con un simbolo legato alla fortuna come ad esempio una coccinella, un quadrifoglio oppure un peperoncino rosso.

Degli orecchini per una neonata

Se invece la festeggiata dovesse essere una lei e non si sa per quale tipo di gioielli optare, è possibile acquistare degli orecchini, magari in una lega preziosa in modo da evitare possibili sfoghi allergici. La tipologia varia a seconda che il regalo debba essere utilizzato in età infantile, o magari adolescenziale, oppure da grande. Nel primo caso infatti è consigliabile acquistare qualcosa di leggero e simpatico, ad esempio un orecchino raffigurante una farfalla, un cuore, un angioletto o qualsiasi altra immagine dolce. Nel caso invece si voglia fare un regalo da sfruttare negli anni, allora occorre cambiare decisamente genere ed optare per qualcosa di più elegante, ad esempio i classici orecchini rotondi d’oro con sopra incastonati degli zirconi, oppure ancora orecchini d’argento con rifiniture in oro rosa e pietre preziose. Ovviamente la scelta dipende anche dal budget che si ha a disposizione.
Scrivi un commento