Deprecated: strripos(): Non-string needles will be interpreted as strings in the future. Use an explicit chr() call to preserve the current behavior in /mnt/BLOCKSTORAGE/home/243185.cloudwaysapps.com/mfeudjmnxz/public_html/themes/restricted/ff/ffPage/ffPage_html.php on line 3323
Trattamento Antitarlo Venezia
   Guida

Ditta di Disinfestazione per Trattamento Antitarlo a Venezia

Proteggi mobili e travi dal temibile tarlo del legno!


Riuscire a contrastare la distruttiva e devastante azione dei tarli del legno non è un lavoro facile per tutti, specialmente per chi non lavora nel settore di controllo e gestione infestazioni. Il tarlo del legno è uno tra gli infestanti che più comunemente potrebbero invadere le nostre abitazioni, in quanto, come suggerito dal nome, si nutrono principalmente di legno (insetti xilofagi). Molti sono i metodi professionali che vengono proposti dalle aziende di Disinfestazione professionali, tutti sicuri ed efficaci, che garantiscono la totale eliminazione dell'infestzione di tarli, colpendo sia l'insetto in fase larvale che lo stesso nello stadio adulto.
Spesso i tarli vengono confusi con le termiti o con altri insetti infestanti di simili dimensioni; vediamo insieme come imparare a riconoscerli.

Riconoscere i tarli

Nella categoria dei tarli vengono collocate principalmente 3 differenti specie, conosciute con i nomi di: lyctidi, anobidi e cerambicidi. Questi esemplari, durante la fase larvale, si nutrono della cellulosa e del materiale organico presente nel legno, arrivando a compromettere (anche in maniera irreparabile) mobili e/o travi.
Una volta passata la fase di larva, il tarlo affronta il processo conosciuto con il nome di "sfarfallamento" che lo trasforma in insetto adulto; a questo punto l'ospite indesiderato si fa strada tra i cunicoli, precedentemente scavati, dirigendosi verso l'esterno per cercare un altro esemplare con il quale riprodursi. Questo è il momento in cui il tarlo, fuoriuscendo, lascia i buchi nel legno, classico segno di un'infestazione in corso.

Il tarlo preferisce il legno marcio o secco?

In natura, gli insetti xilofagi sono soliti preferire un elevato tasso di umidità, che trovano all'interno o nei pressi dei tronchi che stanno marcendo. Il legno in decomposizione, dunque, costituisce il pasto più allettante per la maggior parte dei tarli; tuttavia alcune specie riescono a colpire ed nutrirsi del legno (secco ed in buone condizioni) utilizzato per mobilio e arredamento.

Come avviene un'infestazione da tarli?

li insetti del legno sono soliti introdursi nei luoghi chiusi tramite il trasporto di oggetti già infestati, spesso si tratta di mobili, cornici di quadri o pezzi di arredamento di antiquariato.
  • Hai un'emergenza tarli in corso?
Proteggi travi e mobilio richiedendo un intervento professionale di trattamento antitarlo Venezia!
Scrivi un commento