Deprecated: strripos(): Non-string needles will be interpreted as strings in the future. Use an explicit chr() call to preserve the current behavior in /mnt/BLOCKSTORAGE/home/243185.cloudwaysapps.com/mfeudjmnxz/public_html/themes/restricted/ff/ffPage/ffPage_html.php on line 3323
Corsi Rappresentante Lavoratori Sicurezza San Giorgio Lucano
Numero Verde Chiamata Gratuita

Inserisci i tuoi dati e sarai ricontattato

GRATIS E SENZA IMPEGNO

Click e Chiama (chiamata diretta su cellulare)

 
Spiegazione corso rls

Quali sono i compiti che spettano al Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza?

Quello del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza è un ruolo di importanza basilare poiché svolge la funzione di raccordo tra azienda e i dipendenti. Fra i compiti spettanti al RLS ci sono:
  • promozione di attività allo scopo di favorire la tutela dei lavoratori e la prevenzione dei rischi;
  • partecipare alle riunioni che riguardano la sicurezza dei lavoratori;
  • essere parte consultiva riguardo la valutazione dei rischi;
  • obbligo di segnalare al datore di lavoro i rischi durante lo svolgimento delle mansioni lavorative.

Come si svolge il Corso RLS a San Giorgio Lucano?

Il RLS a San Giorgio Lucano ha diritto a una specifica formazione sui possibili rischi riscontrabili negli ambienti di lavoro, sulla sicurezza e salute dei lavoratori. Egli, difatti, ha la funzione di rappresentare i lavoratori per quanto riguarda tali aspetti.

Il Corso Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza San Giorgio Lucano prevede, come stabilito dalla normativa, una durata di almeno 32 ore, suddivise in unità, in cui saranno affrontati temi riguardanti la normativa su salute e sicurezza sul lavoro, la definizione dei rischi, i soggetti coinvolti, la definizione delle misure tecniche ed organizzative inerenti la protezione e prevenzione.

Vi sono sanzioni al datore di lavoro se il RLS non viene nominato?

Il datore deve garantire al RLS un'adeguata formazione in materia di salute e sicurezza, riguardante i rischi specifici negli ambienti in cui i lavoratori si trovano ad operare.

L'unico obbligo al quale deve sottostare il datore è quello di inviare il nominativo del Rappresentante dei Lavoratori per la sicurezza all'INAIL. La comunicazione deve essere effettuata online, collegandosi al sito dell'ente. Nel caso in cui tale comunicazione non sia stata effettuata, il datore è sottoposto ad una sanzione pucuniaria di 500 euro.

Cerca i centri di formazione della tua città!